Un nuovo piccolo passo per l’accessibilità a Città della Pieve

La pubblicizzazione dell’operato e delle proposte per il prossimo futuro da parte del “Tavolo delle disabilità” a Città della Pieve ha fatto scattare la sensibilità dei cittadini riguardo al problema. Un ingegnoso pievese ha, a proprie spese, costruito due pedane per sopperire alle difficoltà rappresentate dal marciapiede e dall’accesso all’Oratorio di Santa Maria dei Bianchi in via Pietro Vannucci.

Sarà così possibile a chi, impossibilitato a muoversi con le proprie gambe, vorrà ammirare il famoso affresco del Perugino “L’adorazione dei Magi”, accedendo senza alcun impedimento all’Oratorio che lo custodisce.

Speriamo che, spinti dalla generosità di questo pievese, arrivi altro aiuto, nuove idee ed operatività, buona volontà per rendere la città del Perugino sempre più accessibile.

Comments are closed.